Come confrontare scenari alternativi per reagire agli eventi

Compass #tips 06


 



 

Nel corso del 2020, abbiamo confermato quanto sia importante in ambito supply chain, poter valutare scenari alternativi per reagire a eventi particolari o straordinari. La gestione degli scenari rappresenta quindi un aspetto fondamentale che non può essere più considerato secondario.

In PLAN COST OPTIMISER, la gestione degli scenari è una funzione primaria e permette di creare un set di dati alternativo in input all’algoritmo partendo dal set di dati dello scenario base. Attraverso l’interfaccia grafica a elevata usabilità, è possibile creare un nuovo scenario e gestirne facilmente i dati al suo interno.

Inoltre, la velocità di elaborazione gioca un ruolo fondamentale in questo caso e in PLAN COST OPTIMISER la velocità è una caratteristica chiave per perseguire l'approccio dinamico basato sulla simulazione digitale. Una risposta rapida è una componente indispensabile per reagire agli eventi, e riformulare il più frequentemente possibile i piani della supply chain in base al contesto nel quale ci si trova.

In particolare, è possibile creare uno scenario alternativo attraverso semplici operazioni di aggiunta, modifica, eliminazione di dati rispetto allo scenario di base. È quindi possibile lanciare diverse simulazioni selezionando lo scenario desiderato e confrontare successivamente i risultati degli scenari alternativi considerati.

 

🚀 Scopri come gestire gli scenari e adattare il piano di produzione della tua supply chain. Contatta il nostro team per una demo gratuita.