Area Riservata
Twitter Facebook LinkedIn
Cerca nel sito

Il nuovo sito delle news
Le ultime novità da PLANNET

COMPASS e l'Industria 4.0
Plannet e ITALGRANITI: una collaborazione… non solo di superficie

Formigine, Marzo 2015

Italgraniti Group nasce dall’unione di due aziende produttrici di ceramiche, Impronta e Italgraniti, presenti sul mercato rispettivamente dal 1975 e dal 1994 e già forti di un’immagine ampiamente consolidata nel settore. Il gruppo ha attraversato negli ultimi anni un’importante espansione supportata da considerevoli investimenti in tecnologie produttive all’avanguardia, che le hanno consentito di offrire sul mercato delle superfici in ceramica una gamma completa di prodotti di alta qualità.

È partita il marzo scorso un’intensa collaborazione tecnologica con Plannet per l’implementazione in azienda della soluzione software avanzata Compass 10. In questo contesto l’azienda è riuscita a sostenere la crescita investendo al contempo in capacità produttiva e stoccaggio del prodotto finito.

Abbiamo incontrato Cristiano Ferrari, IT Manager del Gruppo, per conoscere meglio i diversi risvolti del progetto.

"La nostra esigenza era quella dotarci di un sistema di pianificazione per mettere a punto in tempi rapidi il programma di produzione in funzione di ordini cliente, previsioni e politiche di stoccaggio sui prodotti finiti, sia sul breve che sul medio lungo termine, e nel rispetto dei principali vincoli del sistema produttivo.

Era per noi necessario ridurre lo stock di prodotto finito, i lead time di acquisto e sostenere il livello di servizio per aumentare la produttività, senza dover ricorrere necessariamente a ulteriori investimenti in capacità di stoccaggio. Per farlo ci serviva quindi un sistema affidabile, accurato, e trasparente che diventasse il punto di riferimento in azienda per organizzare attività produttive, logistiche e di analisi di disponibilità."

Quali criticità affronta un’azienda come la vostra per rimanere sempre al passo con l’innovazione del prodotto e delle tecnologie, comprese quelle ICT?

"I materiali da noi utilizzati sono di altissima qualità e su quelli è davvero difficile contenere i costi, considerato il loro alto valore intrinseco sul mercato. Per fortuna gli strumenti ICT oggi disponibili ci consentono di rimodulare e monitorare i processi per ottimizzarli e tagliare sprechi e inefficienze e, dunque, ridurre i costi al minimo."

Su quali fasi del processo di supply chain è più necessario lavorare per migliorare le performance?

"Proprio sulle diverse fasi del processo di programmazione della produzione e del conto lavoro."

Quali sono le principali motivazioni che hanno portato alla scelta della soluzione COMPASS 10 di Plannet?

"Compass 10 è un prodotto completo, ricco di nuove funzionalità di recente aggiornamento, customizzabili e completamente integrabili con i sistemi esistenti in azienda. È stato scelto da numerose aziende europee di diversi settori e per noi anche questa è una garanzia."

Quali sono i miglioramenti attesi da questo progetto?

"Ci aspettiamo di migliorare i tempi di consegna degli ordini clienti, e di evitare il più possibile le rotture di stock e sviluppare una maggiore reattività ad esse.

Infine ci aspettiamo di ottimizzare la programmazione\schedulazione della produzione per avere una ricaduta positiva anche sull’efficacia degli investimenti. Nessun sistema può sostituirsi alle capacità manageriali e imprenditoriali presenti in azienda, però, se le scelte possono essere supportate da dati oggettivi sulle performance del sistema produttivo, la priorità e il ritorno economico degli investimenti possono essere valutati con maggiore serenità e oggettività."